Le ragioni per avere un sito web sono tantissime e diverse per ogni attività che già svolgi o hai intenzione di intraprendere, anche al di fuori del web. Un sito web rappresenta il punto di partenza, esclusivo ed autorevole, per chi cerca te, i tuoi prodotti e servizi on line o magari vuol sapere qualcosa in più sulla tua attività.Avere un sito internet comunica affidabilità e professionalità, i messaggi sono chiari e immediati. Il sito web è il mezzo di comunicazione per eccellenza e permette la massima interazione con i propri interlocutori. E’ dimostrato che prima di qualsiasi acquisto di prodotto o servizio il cliente si informa… ma dove se non su internet ? Chi è presente in internet ha sicuramente più vantaggi di chi non ci stà e non essere sul web significa far notare la propria assenza. Questo è un dato di fatto, esserci significa ampliare il proprio raggio d’azione e di conseguenza le possibilità di essere trovato. Avere un proporio sito può portare solo effetti positivi. Non va sottovalutato l’effetto di una mancata presenza di un sito aziendale in internet, siamo talmente abituati a trovare qualsiasi cosa nella rete che una azienda senza sito rischia di essere catalogata come retrograda e non aggiornata. E poi, guarda ai tuoi competitors, probabilmente hanno già un sito e i tuoi clienti prima o poi lo troveranno. E’ sicuramente un segno di distinzione importante. Si comunica affidabilità e si guadagna credibilità immediata.Stimolare l’interesse dei propri clienti. Essere in internet significa stimolare l’interesse del pubblico, ed è per questo che sempre più le aziende inseriscono nei loro spot o affissioni il proprio indirizzo web. Pensiamo semplicemente alla moltitudine di prodotti che una azienda può vendere. Come pubblicizzarli? Uno ad uno? Con un sito web si presenta un’azienda nella sua totalità.

Ecco 5 Ragioni perchè avere un sito web ora:

1 Avere un sito web ti offre la possibilità di entrare in contatto con un mondo (o un mercato, se preferisci) in rapida crescita e senza confini Attualmente sono connessi in italia circa 41 milioni di utenti, su una popolazione di 60 milioni. In base ai nuovi dati di audience on line, ogni mese, in media, sono connessi 14 milioni di utenti online ogni giorno solo da PC, il tempo medio che una persona, in Italia, trascorre sul web è più di un’ora al giorno, per trovare informazioni rispetto a i più svariati argomenti, sia a livello professionale che per semplice intrattenimento 2 Avere un sito web ti permette di: Creare, Coordinare, Ricordare, Condividere Grazie alla proprietà di un sito web puoi inserire nuovi contenuti originali, ricordare e comunicare orari o disponibilità di prodotti o servizi, calendari di eventi, appuntamenti ed incontri. Puoi creare e condividere dei report e documenti da scaricare, dei promemoria per invitare altri a partecipare con te alla creazione dei tuoi progetti e infine condividere i momenti più belli attraverso gallery fotografiche, video, testi. Un sito web è tuo e non dipende dalle modifiche delle piattaforme su cui è caricato A quanti di voi è capitato di avere una pagina Facebook di un’azienda o un’associazione, cancellata dal cambiamento delle nuove policy o norme di iscrizione dei social network? Sono tanti i casi. Se decidi invece di avere un sito web, i contenuti, la grafica, le immagini, i contatti e i documenti sono tuoi per sempre. Puoi modificarli e migliorare facilmente aggiornarnando il tuo sito web, misurare e analizzare il numero di visite e la qualità dei contatti attraverso google analytics che ti indica: il numero di visite, i nuovi e i vecchi visitatori, le parole chiave, la provenienza geografica, etc… Un sito web ti permette di integrare testi con contenuti multimediali Se i testi sono essenziali per posizionare un sito web sui motori di ricerca, i video on line sono sempre più visti e consultati dagli utenti on line: 56 milioni di click nel solo mese di Novembre 2012 in Italia (fonte Dati Audiweb). 5 Vendere da subito on line i tuoi prodotti e servizi tramite l’e-commerce Dal 2011 al 2012 il numero di acquirenti online attivi è aumentato passando da 9 milioni, a 10,4 milioni di acquirenti e nello stesso anno, della spesa online ha avuto un aumento del 18%. (fonte osservatori.net) Per fare un esempio: il settori in crisi come moda e abbigliamento, turismo, editoria, sono cresciute con percentuiali del 30%, del 9% e 16%